Responsabilità medica. Azione di rivalsa sul medico libero professionista nelle strutture sanitarie

Aggiornamento: 4 gen


Il medico è un professionista che mette al servizio dei pazienti le proprie competenze con l’obiettivo di migliorarne la salute. L’attività del medico ha dunque un ruolo fondamentale nell’assicurare l’esercizio di un diritto costituzionalmente garantito nell’interesse del singolo e della collettività.


È noto che la professione medica può essere esercitata sia privatamente che all’interno di una struttura sanitaria, pubblica o privata. Nel primo caso sarà il paziente stesso a rivolgersi al medico, mentre, nel secondo, il paziente si rivolgerà ad una struttura che lo affiderà a uno o più professionisti.


  1. La responsabilità del medico libero professionista nelle strutture sanitarie