Opere d'arte danneggiate al museo: il Comune finisce in tribunale

Aggiornato il: nov 26

Fra i beni più delicati e soggetti a rischi di ogni sorta vi sono le opere d'arte. E i rischi aumentano quando esse vengono date in prestito a musei o enti per l'organizzazione di mostre. È in questi casi che il possesso di una polizza All Risks sulle opere d'arte può fare la differenza.


Il caso in questione risulta assai complesso poiché coinvolge numerosi soggetti: i proprietari delle opere, il museo e il Comune di Ravenna che ha organizzato la mostra.


Si tratta dell'allestimento "Divina Commedia. Le visioni di Dorè, Scaramuzza, Nattini" organizzato al Mar di Ravenna dal 3 ottobre 2015 al 10 gennaio 2016. Ebbene, i proprietari delle opere prestate per la mostra hanno lamentato un loro danneggiamento dovuto dalle condizioni inidonee in cui venivano custodite le opere nel museo.


La causa principale del deterioramento è legata al livello di temperatura, compreso tra i 22 e i 23 gradi, e con un'umidità fra i 37 e i 39 gradi, ovvero parametri di conservazione ben inferiori rispetto alle disposizioni date dai proprietari delle opere. Da qui la richiesta dei danni al Comune di Ravenna.


Il museo non ha mai fornito i dati reali sui livelli di temperatura e umidità


Il fatto però si complica poiché sia il museo che l'ente territoriale si sono dimostrati sordi alle richieste di chiarimento dei proprietari: il Comune non ha mai risposto alle richieste di spiegazioni e il museo non ha mai fornito i dati reali sui livelli di temperatura e umidità; i dati conosciuti sono stati resi noti da un inserviente del museo in seguito al distacco di alcune opere dai loro supporti.


Questa reticenza da parte di entrambi i soggetti ha portato alla mancanza della fornitura di prove e dati oggettivi che testimoniassero l'avvenuto deterioramento dei beni. Ciò ha portato le assicurazioni dei proprietari e del Comune di Ravenna a non concedere alcun risarcimento.


Per questo i proprietari delle opere si sono rivolti al Tribunale di Ravenna che si dovrà esprimere sia sull'entità dei danni subiti dai beni e sia su chi spetta la responsabilità per procedere con il risarcimento.


È evidente quanto il possesso di una buona polizza assicurativa che tuteli le opere d'arte faccia la differenza in casi come questi. Noi di Assistudio Perboni disponiamo di una delle coperture assicurative più complete sul mercato che contempla la maggior parte dei rischi.


Visita la pagina della nostra polizza All Risks a copertura assicurativa di tutti i possibili eventi, accidentali e non, cui può essere soggetta l'opera d'arte. oppure contattaci per un approfondimento!


Fonte: Ravenna Today

8 visualizzazioni

 

Assistudio Perboni - Underwriting Agency

Via Ferrarese 56, 44042, Cento (FE), Italy

Tel. (+39) 051 054 6670

assistudioperboni@assistudioperboni.it

Modulo di iscrizione alla newsletter

Seguici su

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco LinkedIn Icon

©2020 Assistudio Perboni sas di Perboni Vito & C. - Underwriting Agency - C.F e P. IVA: 01707890388

Società iscritta nel Registro degli Intermediari Assicurativi e Riassicurativi (IVASS) – Sezione A – n° A000050621

Resp. dell'Attività di Intermediazione Assicurativa: Perboni Vito num. iscr. A000000943

Informativa sulla Privacy e Cookie Policy - Note Legali